Innoviamo per tradizione

Dal 1946 Sisal ha sempre saputo essere protagonista del tempo libero degli Italiani attraverso un impegno costante e durevole, integrando nella propria strategia di business un approccio organico alla responsabilità sociale d’impresa. Un’evoluzione che ha origini dal progetto dei fondatori di contribuire alla ricostruzione dell’Italia del dopoguerra e di rilanciare lo sport italiano. Lo stesso impegno e lo stesso spirito che resero il Totocalcio leva di aggregazione nazionale, simbolo di riscossa e rinascita, ancora oggi accompagnano il nostro modo di fare impresa.

Il percorso innovativo di Sisal ha portato l’azienda ad una continua trasformazione sotto molteplici punti di vista. Da una realtà sostanzialmente monoprodotto si è giunti ad un portafoglio giochi completo e diversificato, oggi integrato da un’offerta di servizi di pagamento che costituisce più della metà del volume d’affari del Gruppo.

Anche la rete delle ricevitorie Sisal si è distinta come prezioso punto di riferimento per tutti gli italiani. Nel lontano 1947, a solo un anno di attività, si contavano già 11 mila ricevitorie, per arrivare ad una presenza odierna di circa 45 mila punti vendita capillarmente distribuiti nella Penisola.


La crescita è stata non solo numerica, ma anche tecnologica. Un’innovazione sostenuta con investimenti mirati per garantire una rete vendita sempre all’avanguardia. Se gli anni ’90 hanno segnato il passaggio dalla manualità all’automazione, oggi la nostra offerta digitale propone prodotti e servizi accessibili comodamente da casa, generando sistemi ibridi che orientano i modelli di consumo e definiscono una nuova relazione con i consumatori.

In Sisal l’innovazione si declina anche attraverso un impegno di responsabilità legato alla modalità di gestione sostenibile del business, al gioco responsabile e al sostegno alla comunità e al territorio.
Volgendo uno sguardo al suo interno, il primo focus di Sisal in tema di responsabilità è proprio rappresentato dal benessere di Collaboratori e Dipendenti: le Persone di Sisal.

Per loro è stato pensato e costruito un ambiente di lavoro in grado di offrire opportunità di crescita sulla base di criteri di merito condivisi che valorizzino i talenti e la ricchezza delle diversità. Grazie al coinvolgimento di team di lavoro multifunzionali, come il WiSe Team – Women in Sisal Experience – e il WoW Team– Working on Work –, sono stati individuati e implementati nuovi progetti. A partire da Flexilife, che ha favorito l’introduzione di formule di lavoro più flessibili, a Easylife, una piattaforma online ricca di servizi e convenzioni per tutti i collaboratori.

Dal 2013 in Sisal inizia a svilupparsi il concetto di Smart Working con l’introduzione di un orario di lavoro all’interno dell’azienda più orientato alle esigenze delle persone, per arrivare, nel 2015, al lancio del Progetto Volta, con l’istituzione di un gruppo di lavoro dedicato all’approfondimento del tema.
L’iniziativa di welfare aziendale, che oggi coinvolge oltre 400 dipendenti, ha l’obiettivo di arrivare a quota 600 persone, estendendosi così all’intera popolazione il cui ruolo risulta compatibile con il progetto. Un impegno del Gruppo nella diffusione di nuove modalità di lavoro virtuose e un’attenzione rivolta al work-life balance delle persone che è stata riconosciuta anche dal Politecnico di Milano che ha conferito a Sisal lo “SmartWorking Award 2016”, certificandone l’esperienza di successo.

L’obiettivo di Sisal è quello di sviluppare un contesto che operi per obiettivi individuali e/o KPI di team, che generi una maggiore responsabilizzazione dell’individuo, che garantisca un più efficace work-life balance e che sia in grado di sviluppare engagement.

Sempre in un’ottica di innovazione, Sisal supporta concretamente la formazione dei giovani talenti attraverso il sostegno di progetti formativi innovativi orientati al crescente ecosistema digitale. Su questa linea si colloca la partnership con il master “UX Design” della Talent Garden Innovation School, un percorso riservato a studenti appassionati di user experience e digitale, uno dei settori in maggiore crescita nel mercato del lavoro. Nel dettaglio, la divisione “Online Gaming” del Gruppo ha messo a disposizione la propria expertise affiancando i futuri UX Designer con un project work dedicato.


L’innovazione è dunque una risorsa strategica per lo sviluppo della nostra Azienda e della società in cui operiamo. È la forza propulsiva e la linfa vitale che ci consente di guardare con ottimismo al futuro, con il coraggio di osare, mettendoci sempre in gioco.

 

Intervista ad Emilio Petrone

Intervista ad Emilio Petrone

Emilio Petrone, AD Sisal, in un'intervista rilasciata ad Askanews, ha spiegato la rilevanza dell'innovazione e della digitalizzazione per il Gruppo.

Gruppo Sisal - News dal Web

Smart Working - Progetto Volta

Francesca Ferrari, Senior HR Manager di Sisal, racconta le fasi del progetto, nato nel 2015, che si inserisce in un percorso di innovazione digitale.
Corporate
Milano, 17 ottobre 2017
Sisal al fianco di AIRC per sostenere la ricerca contro il cancro. Un mese di raccolta fondi fino al 12 novembre nelle ricevitorie della rete Sisal.
Milano, 17 ottobre 2017

Sisal al fianco di AIRC per sostenere la ricerca contro il cancro. Un mese di raccolta fondi fino al 12 novembre nelle ricevitorie della rete Sisal.

Per il diciottesimo anno consecutivo Sisal si schiera al fianco di AIRC, fornendo il proprio sostegno in occasione della campagna Giorni della Ricerca, con l’obiettivo di raccogliere nuove risorse da destinare alla formazione e specializzazione dei giovani talenti della ricerca oncologica italiana.