17 ottobre 2017

Sisal al fianco di AIRC per sostenere la ricerca contro il cancro. Un mese di raccolta fondi fino al 12 novembre nelle ricevitorie della rete Sisal.

Per il diciottesimo anno consecutivo Sisal si schiera al fianco di AIRC, fornendo il proprio sostegno in occasione della campagna Giorni della Ricerca, con l’obiettivo di raccogliere nuove risorse da destinare alla formazione e specializzazione dei giovani talenti della ricerca oncologica italiana.

Fino al 12 novembre, presso una delle 45.000 ricevitorie della rete Sisal distribuite sul territorio nazionale, sarà possibile contribuire alla raccolta fondi attraverso donazioni libere, in maniera totalmente disgiunta dal gioco. Sulla ricevuta sarà specificato che nessuna commissione verrà detratta da parte dei rivenditori e di Sisal. L’intero incasso verrà infatti trasferito ad AIRC.

Nel corso di questi 17 anni sono stati raccolti oltre 2 milioni di euro, destinati a diversi progetti di AIRC. In particolare si è puntato molto sui giovani ricercatori che hanno deciso di continuare il loro percorso in Italia, finanziando - ad esempio - l’avvio di ventuno Borse di Studio e una “Start Up” triennale. Inoltre grazie ai fondi raccolti è stato possibile contribuire anche allo sviluppo di una “Piattaforma Oncogenomica”.

Il sostegno di Sisal ad AIRC rientra nel più ampio programma di Responsabilità Sociale del Gruppo all’interno dell’area di intervento Sisal per la Ricerca, che ha lo scopo di sensibilizzare e promuovere raccolte fondi presso il pubblico, attraverso l’utilizzo della capillare rete Sisal.

 


Per informazioni: Sisal Comunicazione | Tel. 02 8868.971 | sisalcomunicazione@sisal.it  | www.sisal.com


Contatti

Ufficio stampa

sisalcomunicazione@sisal.it

Tel. 02.8868971
Fax. 02.8868281