Apparecchi da intrattenimento

Per apparecchi da divertimento e intrattenimento si intendono gli apparecchi idonei per il gioco lecito di cui all'articolo 110, commi 6 e 7 del T.U.L.P.S. (Testo Unico sulle Leggi di Pubblica Sicurezza), comunemente conosciuti con gli acronimi di AWP (Amusement with Prizes) e VLT (Video Lottery Terminal).

La disciplina degli apparecchi da intrattenimento è di competenza dell'Agenzia delle Dogane e dei Monopoli.
 
Gli altri soggetti coinvolti in questo settore sono i Concessionari, i Gestori (proprietari degli apparecchi e/o incaricati della raccolta), gli Esercenti, i Produttori ed gli Importatori degli apparecchi da gioco, oltre ai Comuni e alle Questure. 
 
L'Agenzia delle Dogane e dei Monopoli ha provveduto negli anni a regolamentare il settore in tutti i suoi aspetti, prestando particolare attenzione alle caratteristiche tecniche, alle modalità di funzionamento ed ai parametri e requisiti da rispettare in tema di installazione degli apparecchi AWP e VLT negli esercizi commerciali.
 
Principali differenze tra AWP e VLT
Convenzione di concessione
 
Schema di Atto di Convenzione di Concessione per la realizzazione e la conduzione della rete per la gestione telematica del gioco lecito mediante apparecchi da divertimento e intrattenimento previsti dall'articolo 110, comma 6a) e b) del TULPS.Scarica il documento in PDF

Gioca Responsabilmente

Scopri il programma di gioco sicuro e responsabile di Sisal finalizzato a garantire un modello di gioco consapevole ed equilibrato.
Giochi
Roma, 22 gennaio 2018
Roma, 22 gennaio 2018

Juventus – Genoa: vittoria facile per i bianconeri, a 1.18. Higuain a secco da 527 minuti: il suo goal ai rossoblù vale 1.60.

Nel posticipo che chiude la ventunesima giornata, la Juventus è obbligata a vincere per restare in scia al Napoli, ora a + 4 dopo la vittoria sull’Atalanta. I bianconeri ospitano un Genoa reduce da 4 risultati utili consecutivi e 0 reti incassate in 360 minuti. L’esito però è facilmente intuibile, almeno secondo i bookmaker di Sisal Matchpoint che assegnano una facile vittoria alla squadra di Allegri.
Giochi
Milano, 20 gennaio 2018
Milano, 20 gennaio 2018

Sisal scrive con SuperEnalotto un pezzo della sua storia nella storia d’Italia. Il 20 gennaio si celebrano ben 2 vittorie: nel 2001 fu vinto a Galatina (LE) un Jackpot da € 25.761.224,16 e nel 2007 a Pistoia fu vinto un Jackpot da € 43.692.245,46.

118 sono le vincite con punti 6 realizzate in quasi vent’anni di storia dalla nascita del SuperEnalotto. 103 sono le date che noi vogliamo ricordare, senza fretta, una per volta... Era infatti il 2001 quando un fortunato vincitore si aggiudicò il Jackpot del SuperEnalotto pari a € 25.761.224,16, centrando, a Galatina (LE), i numeri della sestina vincente. Sempre il 20 gennaio ma questa volta del 2007 a Pistoia fu vinto un Jackpot del valore di ben € 43.692.245,46.