Gestione interna delle risorse



Tutti i dipendenti sono chiamati ad adottare comportamenti e atteggiamenti ispirati a una corretta ed equilibrata gestione delle risorse.
 

Più attenzione - Meno illuminazione

Attraverso lo slogan "Più attenzione - Meno illuminazione", i dipendenti sono sollecitati a mettere in pratica piccoli gesti quotidiani, a partire dallo spegnimento degli apparecchi elettronici e delle luci del proprio ufficio a fine giornata. Anche le luci delle aree comuni vengono spente al termine del servizio.


Evitare le stampe inutili

Un server centrale raccoglie i documenti inviati alla stampa, che potrà essere avviata solo se attivata dai dipendenti, inserendo le credenziali direttamente dalla tastiera dell’apparecchiatura. Se dopo alcune ore non viene inserita la richiesta di stampa, i documenti vengono cancellati automaticamente dal server. È stata inoltre attivata una campagna di delocalizzazione di documenti cartacei allo scopo di ottimizzarne la consultazione evitando inutili copie.


La raccolta differenziata

In tutte le sale ristoro e nelle aree vicino alle stampanti sono stati collocati contenitori per la raccolta differenziata di vetro, plastica, alluminio e carta. Presso la sede di Roma, inoltre, in collaborazione con la società di smaltimento AMA, sono stati realizzati incontri specifici per la formazione dei dipendenti e degli addetti alla pulizia. Presso le sedi di Milano, Roma, Peschiera Borromeo e Lecco sono state avviate le attività di raccolta differenziata che riguardano i consumabili esausti. In corrispondenza di ciascuna stampante multifunzione è stato posizionato un apposito contenitore per lo smaltimento. Il corretto smaltimento dei rifiuti è uno degli ambiti principali in cui l’azienda e i suoi dipendenti concretizzano l’impegno verso l’ambiente.

 


 

Rapporto di Sostenibilità

Rapporto di Sostenibilità 2015 - Versione online

Sisal presenta i valori guida che connotano l'agire responsabile dell'azienda.