Emilio Petrone: Innoviamo per tradizione

In Sisal abbiamo l’ambizione di trasformare l’innovazione in un processo costante che possa permeare l’intera azienda, continuando un percorso fatto di intuito e di grande spirito imprenditoriale. Una storia nata per gioco, dal genio e l’immaginazione dei nostri tre fondatori.

Valorizzando l’attitudine al rinnovamento che Sisal ha sin dalla sua fondazione, oggi il nostro impegno di sostenibilità è estendere progressivamente il processo di innovazione anche all’ambito sociale, contribuendo alla generazione di soluzioni in grado di portare valore diffuso e condiviso per le Persone di Sisal, i nostri Clienti e la Comunità più in generale.

Il primo focus di responsabilità è proprio rappresentato dal benessere di Collaboratori e Dipendenti:
le Persone di Sisal. Per loro abbiamo cercato di costruire un ambiente di lavoro in grado di offrire opportunità di crescita sulla base di criteri di merito condivisi che valorizzino i talenti e la ricchezza delle diversità. Grazie al coinvolgimento di team di lavoro multifunzionali, come il WiSe Team – Women in Sisal Experience – e il WoW Team – Working on Work –, sono stati individuati e implementati nuovi progetti. A partire da Flexilife, che ha favorito l’introduzione di formule di lavoro più flessibili, a Easylife, una piattaforma online ricca di servizi e convenzioni per tutti i collaboratori.

Il nostro impegno di sostenibilità verso i Clienti si è tradotto in un articolato Programma di Gioco Responsabile finalizzato a promuovere un modello di Gioco legale, sicuro ed equilibrato, incentrato sul divertimento. Nel 2014 abbiamo esplorato i nuovi canali digitali e i nuovi linguaggi della Rete per sensibilizzare a comportamenti di gioco consapevoli, realizzando la web series Mr. Smart. L’impegno sul Gioco Responsabile è stato premiato dal rinnovo al massimo livello delle certificazioni internazionali da parte di European Lotteries e World Lottery Association, estese da febbraio 2014 all’intera offerta di gioco del Gruppo.

L’attenzione verso la Comunità, anche attraverso il sostegno alla capacità ideativa dei giovani, rappresenta un punto cardine della strategia di Responsabilità Sociale per Sisal. Siamo convinti che la nostra Azienda debba diventare promotore e volano d’innovazione, trasformandosi in un facilitatore di sviluppo di nuove progettualità, condividendo e rendendo accessibili i propri asset, tangibili e intangibili, in percorsi di open innovation.

Con questo obiettivo è nata nel 2011 la partnership con la Fondazione ItaliaCamp, impegnata nell’identificazione e realizzazione di nuove risposte a domande reali del Paese e di progetti di innovazione sociale. E nel 2014 abbiamo lanciato GoBeyond, un contest ideato e promosso da SisalPay per sostenere l’avvio di start-up e garantire così la trasformazione di un’idea in un’impresa di successo. Abbiamo messo a disposizione del progetto vincitore non solo un contributo economico, ma anche know-how e capabilities aziendali in partnership con aziende di rilievo nel settore della consulenza, dei media e del digitale, per accompagnare, nei primi mesi di attività, il percorso di crescita della giovane impresa.

Abbiamo inoltre rinnovato il sostegno a un’istituzione di eccellenza artistica, il Piccolo Teatro di Milano, e messo a disposizione la capillarità della nostra Rete a favore della raccolta fondi per la ricerca scientifica, collaborando con partner rilevanti e qualificati quali Telethon, AIRC, Fondazione Umberto Veronesi e Fondazione Vialli e Mauro.

Sono tutte azioni concrete e misurabili. Ma innovare per noi non significa necessariamente introdurre soluzioni dispendiose e complesse: a volte è sufficiente un approccio mentale nuovo, un cambiamento nel modo in cui l’impresa si rapporta a se stessa e all’ambiente circostante, per creare valore aggiunto a beneficio di tutti gli Stakeholder.

L’innovazione è dunque una risorsa strategica per lo sviluppo della nostra Azienda e della società in cui operiamo. È la forza propulsiva e la linfa vitale che ci consente di guardare con ottimismo al futuro, con il coraggio di osare, mettendoci sempre in gioco.
 
 
Emilio Petrone
Amministratore Delegato Gruppo Sisal S.p.A.
 

Rapporto di Sostenibilità

Una storia nata per gioco

Da 70 anni il nostro lavoro è il tuo tempo libero

70 anni di storia raccontati attraverso i documenti, le fotografie, gli strumenti del mestiere e oltre 3.000 schedine.