Le nostre certificazioni
Le nostre certificazioni
Al fine di garantire e formalizzare l’impegno, sia di tutela che di creazione valore, verso i suoi Clienti e le Parti Interessate e di offrire loro un’esperienza in termini di gioco e di servizi di pagamento di qualità, completa e sicura, Sisal ha intrapreso un complesso percorso di Certificazione in diversi ambiti.
Certificazione del programma di Gioco Responsabile
Nel corso del 2016 abbiamo ottenuto il rinnovo della certificazione sul nostro programma di responsible gaming da parte di EL - European Lotteries - e WLA - World Lottery Association, al massimo livello. Tale rinnovo è stato conseguito a seguito dell’assessment indipendente condotto da PwC mirato alla verifica della rispondenza delle iniziative implementate dal Gruppo rispetto a quanto previsto dall’European Responsible Gaming Standard emesso da European Lotteries. Lo standard identifica le tematiche rilevanti sulle quali gli operatori di gioco devono impegnarsi per promuovere un gioco responsabile e le raggruppa in undici sezioni. Tra le più importanti tematiche da presidiare compaiono la partecipazione ad iniziative di ricerca finalizzate alla comprensione delle tematiche connesse al gioco problematico, lo sviluppo di programmi di formazione specifica sulle tematiche di gioco responsabile per i propri dipendenti e per la propria rete, la creazione dei giochi secondo logiche di riduzione del rischio, lo sviluppo della comunicazione commerciale in ossequio ai principi definiti dalle normative di riferimento e il coinvolgimento degli stakeholder in iniziative per diffondere la conoscenza in merito alle tematiche di gioco responsabile.
 

Certificazione del Sistema di Gestione per la Prevenzione della Corruzione

Siamo fermamente sensibili alla diffusione della cultura della legalità in e, quindi, alla cultura di prevenzione del rischio da reato ritenendo che un impegno in tal senso possa, da un lato, garantire conformità e, dall’altro lato, tutelare il patrimonio e il raggiungimento degli obiettivi aziendali. L’impegno profuso a tal proposito si è concretizzato nell’affermazione di specifici principi di comportamento ed etici e nell’emanazione di una Politica per la Prevenzione della Corruzione. Tutto ciò seguito dall’adozione di strumenti di gestione che testimoniano, attestano e rafforzano il sistema dei controlli interni affinché risulti idoneo e adeguato a mitigare e gestire il rischio di commissione di tutti quegli atti di «malagestione» che possono arrecare un danno economico e, ancor prima, reputazionale alla società.
 

 

La corruzione è un fenomeno su cui tutti hanno la responsabilità di contribuire attivamente alla repressione e ancor prima alla prevenzione: è su questo presupposto che abbiamo implementato un Sistema di Gestione per la Prevenzione della Corruzione. Partendo  dall’impegno dell’Organo Direttivo e dell’Alta Direzione a creare una cultura basata sull’integrità, trasparenza, onestà e conformità alle leggi e dalla piena e collaborativa partecipazione delle funzioni aziendali coinvolte, Sisal è giunta a rafforzare il proprio sistema dei controlli interni, ottenendo la certificazione del Sistema conforme alla UNI ISO 37001:2016.

 

Possiamo dunque contare su un Sistema di Gestione che mitiga il rischio  di commissione di atti di corruzione sia attiva sia passiva, tentata o commessa, pubblica o privata, e, dunque, su specifici strumenti che o sono stati rafforzati e affinati (si pensi, ad esempio, alla due diligence) o, ove necessario, sono stati introdotti ex novo proprio per soddisfare i requisiti previsti dallo standard (ad esempio, all’istituzione della Funzione di Conformità per la Prevenzione della Corruzione con le sue attività e responsabilità specifiche).

 

Certificazione del sistema di gestione per la qualità

L’attenzione costante alla qualità e il miglioramento della soddisfazione del consumatore e del punto di vendita rappresentano obiettivi verso i quali tutti noi siamo costantemente impegnati, in coerenza con la Mission e i Valori aziendali, ottenendo così una crescita sostenibile e una maggiore fidelizzazione. A sottolineare tale impegno, nel 2001 abbiamo deciso di certificare i processi che hanno un impatto sulla soddisfazione del cliente, secondo lo standard ISO 9001. Da allora il contesto e le aspettative delle parti interessate sono cambiati e così siamo cambiati anche noi. E continueremo a farlo, perché crediamo che la soddisfazione del cliente sia perseguibile solo grazie alla sostenibilità rispetto allo scenario istituzionale e competitivo di riferimento, alla visione di equilibrio generale del mercato e grazie a un dialogo trasparente e responsabile con tutte le parti interessate. Crediamo nel “risk based thinking” e nella necessità di identificare i fattori di rischio e di opportunità il prima possibile e gestirli in modo preventivo: per questo stiamo creando un unico framework aziendale della gestione dei rischi. Ciò ci ha portato alla convinzione che per il nostro settore siano fondamentali la raccolta dei prodotti e servizi gestiti da Sisal attraverso l’esecuzione delle attività sistemistiche, operative e di gestione delle reti telematiche, l’adozione del principio del “Digital first”, l’anticipazione dei trend di mercato proponendo la miglior offerta in termini di experience e la generazione di una proposta innovativa e omnicanale.

 

Certificazione del sistema di gestione della sicurezza delle informazioni

Uno dei temi più importanti da presidiare quando si utilizzano massivamente i canali digitali riguarda la sicurezza e l’affidabilità del sistema di gestione delle informazioni e dei dati personali. Ecco perché sin dal 2013 abbiamo deciso di certificare tutte le attività che abbiamo posto a tutela dei dati del consumatore: assicurare l’integrità e la riservatezza dei nostri canali rappresenta il nostro impegno in un contesto in cui le violazioni dei sistemi di sicurezza sono in continuo aumento. Abbiamo nominato un Responsabile della Protezione dei Dati Personali (DPO) preposto all’analisi dei rischi e alla verifica dell’allineamento dei nostri processi interni alla legislazione sul Trattamento dei Dati Personali (D.lgs. 196/2003). Nel 2016, non si sono registrati reclami in merito a violazioni della privacy e a perdita di dati clienti. Abbiamo inoltre integrato nei processi aziendali di sicurezza e di gestione del rischio alcuni controlli specifici per il settore del gioco e delle lotterie internazionali, ottenendo la certificazione WLA-SCS rilasciata dalla World Lottery Association.

 

Certificazione del sistema di gestione per la salute e la sicurezza sul luogo di lavoro

Le persone sono il cuore della nostra azienda. Ci impegniamo ogni giorno affinché le nostre risorse lavorino in un ambiente in cui la salute e la sicurezza siano messe al primo posto. Non solo conformità legislativa ma un sistema virtuoso di gestione dei rischi, volto alla prevenzione di incidenti, infortuni e malattie professionali.A conferma di tale impegno, Sisal spa ha certificato la sua sede di Roma secondo la norma OHSAS 18001 nell'aprile 2018 e ha effettuato, nel mese di gennaio 2019, la migrazione verso la nuova norma ISO 45001, che ha sostituito la OHSAS 18001.
 

Certificazione del sistema di gestione per l'ambiente

Crediamo che ciascuno di noi abbia un ruolo attivo per la tutela dell’ambiente. Ci impegniamo a far sì che le nostre attività abbiano il minor impatto ambientale possibile per aiutare a mantenere quanto la natura ci ha dato. Per questo motivo abbiamo implementato un sistema di gestione ambientale, che vada oltre al rispetto dei requisiti di legge e che metta in atto i progetti e i traguardi ambientali che ci siamo prefissati, e che sia volto ad aumentare la cultura e la consapevolezza di ciascuno su un tema così importante. Siamo solo all’inizio, ma la certificazione secondo la norma ISO 14001, ottenuta nel mese di aprile 2018 presso la sede di Roma, ha riconosciuto il nostro impegno a salvaguardare le risorse naturali e prevenire l’inquinamento. Per noi e per le generazioni future.

 

Certificazione del sistema di gestione per l'efficientamento energetico

L’energia è un elemento imprescindibile per la vita di tutte le aziende. Non si può farne a meno, ma si può puntare all’efficientamento energetico e all’utilizzo di fonti alternative: è qui che nasce la sfida, nel rispetto dell’ambiente, della normativa applicabile e con un occhio vigile ai costi sostenuti. Ci siamo posti obiettivi ambiziosi per il contenimento dei consumi di energia e delle emissioni di gas a effetto serra e abbiamo messo in atto progetti sostenibili volti al loro perseguimento. Con questo intento, ci ha aiutato molto l’aver implementato un sistema di gestione per l’energia, certificato nel mese di aprile 2018 presso la sede di Roma secondo la norma ISO 50001, e siamo certi che questa sia la strada giusta.

gruppo
Profilo del gruppo
Nel 1946, dal sogno e dall'intuizione di tre giornalisti sportivi, nasce Sisal, la prima Azienda italiana ad operare nel settore del gioco come Concessionario dello Stato. 
gruppo
Emilio Petrone
Dal 2008 Emilio Petrone è Amministratore Delegato del Gruppo Sisal. Sotto la sua guida, il Gruppo si è fortemente diversificato e rafforzato, raddoppiando il fatturato e migliorando decisamente la sua redditività. 
sostenibilità
Gioco responsabile
Siamo consapevoli del ruolo che ricopriamo nella società e delle sue responsabilità nell’assicurare che il gioco rimanga un divertimento.