Skills per il futuro
Skills per il futuro
I modelli organizzativi, i nostri piani di sviluppo e di formazione per il successo del singolo e dei gruppi si sono evoluti per adeguarsi a sistemi sempre più complessi.
Le innovazioni tecnologiche e la velocità dei cambiamenti hanno influenzato fortemente il mercato del lavoro oggi e il bilanciamento tra domanda e offerta anche in Sisal.
 
Per affrontare le sfide dell’innovazione e sostenere i cambiamenti, abbiamo istituito la Future Academy, finalizzata a diffondere nuova consapevolezza e stili di pensiero più flessibili e inclusivi. 
 
La Future Academy ha visto realizzarsi diversi progetti: 
 
1. Digital Transformation Program, un percorso formativo dedicato a tutto il top e middle management. Grazie a una metodologia ibrida che unisce la modalità del workshop con generazione di idee, project work e contaminazione con le startup, abbiamo creato un ambiente di apprendimento in cui definire, costruire e aggiornare le competenze che servono per rispondere real time alla digitalizzazione. L’obiettivo finale è creare una cultura dell’innovazione e del digitale condivisa e incoraggiare modalità di lavoro trasversali a supporto del business. 

 
 
2. Digital Innovation Team, un team di innovazione digitale individuato attraverso una ONA (Organizational Netwotking Analysis). Abbiamo selezionato 15 Cody, veri e propri talenti dell’innovazione, con l’attitudine e le skill digitali ideali per affrontare e proporre progetti di bu-siness innovativo. I Cody hanno assunto il ruolo di agenti del cambiamento, partecipano con il management al Digital Transformation Program e approfondiscono costantemente le competenze di test e prototyping per sviluppare progetti di innovazione digitale da proporre al business.

 
 
3. Skillgym, un percorso di allenamento volontario delle soft skill. Il nostro obiettivo è stato quello di rendere la formazione su queste competenze e l’allenamento di queste capacità un’opportunità accessibile a tutti con un percorso blended, a iscrizione volontaria. 
 
Dati Skillgym
Partito a ottobre 2018 
12 edizioni in meno di un anno (9 a Milano / 3 Roma) 
189 persone coinvolte tra Milano e Roma (Uomini 53% - Donne 47%)
52% Millennials coinvolti

 
4. Smart Working Evolution, un’evoluzione dello smart working in chiave culturale. A due anni di distanza dall’introduzione dello Smart Working in Sisal è sempre più necessario che i manager co-costruiscano un rapporto di lavoro dove fiducia e responsabilità definiscono una nuova relazione professionale, basata sui risultati ottenuti rispetto agli obiettivi e alle tempistiche definite insieme a inizio progetto.
40 smart manager e 40 smart worker, attraverso laboratori di innovazione, hanno individuato e implementato le azioni utili a questa evoluzione.

 
5.  Starting Kit 4 People Management, il percorso rivolto agli attuali e futuri responsabili di team per perfezionare e potenziare il proprio stile di gestione delle persone. Vengono stimolati a condividere le best practice per affrontare la gestione di risorse critiche e migliorare l’organizzazione del lavoro.
FOTO GALLERY
VIDEO
Buon compleanno Skillgym!
Il percorso di auto allenamento delle soft skill ha compiuto un anno: scopri cos'è successo finora!
SKILLGYM SUL PALCO DEL CORPORATE DIGITAL LEARNING SUMMIT 2019
Ruggero Dadamo, Direttore HR Sisal,durante l'evento per presentare la nostra palestra digitale per le soft skill.
Sostenibilità
Bilancio di Sostenibilità 2018