Governance

Il nostro sistema di governo societario si pone quale obiettivo primario la creazione di valore per gli azionisti, nella consapevolezza della rilevanza della trasparenza sulle scelte e sulla formazione delle decisioni aziendali, nonché della necessità di predisporre un efficace sistema di controllo interno.

I principi della Corporate Governance di Sisal Lottery Italia S.p.A.


L’organizzazione di Sisal Lottery Italia S.p.A., che riflette il sistema di Corporate Governance adottato dalla controllante Sisal S.p.A., è basato sul modello di amministrazione e controllo organizzativo tradizionale di cui agli artt. 2380-bis e seguenti del Codice Civile ed è così articolata:

  • Assemblea degli azionisti: è competente a deliberare in sede ordinaria e straordinaria sulla materia alla stessa riservate dalla legge o dallo statuto sociale;
  • Consiglio di Amministrazione: è investito dei più ampi poteri per la gestione ordinaria e straordinaria della Società con facoltà di compiere tutti gli atti opportuni per l’attuazione ed il raggiungimento degli scopi sociali, ad esclusione degli atti riservati – dalla legge o dallo statuto – all’Assemblea;
  • Collegio Sindacale: ha il compito di vigilare sull’osservanza della legge e dello statuto, sul rispetto dei principi di corretta amministrazione e in particolare sull'adeguatezza dell’assetto organizzativo, amministrativo e contabile della Società e sul suo concreto funzionamento. Requisiti, funzioni e responsabilità del Collegio Sindacale sono regolati dalla legge;
  • Società di Revisione: l'attività di revisione legale dei conti viene svolta da una società specializzata, ai sensi di legge, appositamente nominata dall'Assemblea degli azionisti su proposta motivata del Collegio Sindacale.
Il sistema di governo societario adottato si pone quale obiettivo primario la creazione di valore per gli azionisti, nella consapevolezza della rilevanza, della trasparenza sulle scelte e sulla formazione delle decisioni aziendali, nonché della necessità di predisporre un efficace sistema di controllo interno.
 
In tale ottica, la Corporate Governance assume primario rilievo quale strumento che contribuisce alla creazione di valore per gli azionisti. Per tale ragione, la Società pur in assenza di uno specifico obbligo normativo in tal senso, ha allineato, su base volontaria e in alcuni specifici ambiti, il proprio sistema di governo societario alle disposizioni di legge e regolamentari applicabili alle società quotate, tenendo inoltre conto delle best practice internazionali e delle raccomandazioni contenute nei codici di condotta applicabili alle società quotate medesime, prevedendo:
  • L'adozione di un sistema di policy e procedure, in coerenza con quello delle società quotate, che contempla una “Procedura per la gestione interna e per la comunicazione esterna delle informazioni riservate e privilegiate” ed una "Procedura operazioni con parti correlate";
  • L'avvio di un processo di autovalutazione avente ad oggetto il funzionamento del Consiglio di Amministrazione e dei Comitati endoconsiliari;
  • La partecipazione di Amministratori e Sindaci a periodiche riunioni informali e con finalità di induction, volte all’approfondimento di specifiche tematiche di particolare rilevanza, anche mediante un confronto diretto con il Top Management (che peraltro, di norma, prende parte alle riunioni del Consiglio di Amministrazione e dei Comitati in relazione ai temi di rispettiva competenza), il tutto come meglio specificato nel prosieguo.



Consiglio di Amministrazione di Sisal Lottery Italia S.p.A.

La Società è gestita da un Consiglio di Amministrazione di 11 componenti (indicati di seguito), che rimarranno in carica fino all’approvazione del bilancio dell’esercizio chiuso al 31 dicembre 2021:

  • Aurelio Regina, Presidente del Consiglio di Amministrazione
  • Francesco Durante, Amministratore Delegato
  • Emilio Petrone, Consigliere di Amministrazione
  • Giampiero Mazza, Consigliere di Amministrazione
  • Giorgio De Palma, Consigliere di Amministrazione
  • Andrea Ferrante, Consigliere di Amministrazione
  • Umberto Delzanno, Consigliere di Amministrazione
  • Massimiliano Mascolo, Consigliere di Amministrazione


Il Consiglio di Amministrazione ha attribuito al Dott. Francesco Durante la carica di Amministratore Delegato e al Consigliere Dr. Emilio Petrone la responsabilità di definire le strategie aziendali oltre alla piena rappresentanza presso le Istituzioni.

Tutti gli Amministratori svolgono i propri compiti con competenza ed autonomia, ponendosi quale obiettivo primario la creazione di valore per gli azionisti.

Il Consiglio di Amministrazione dedica particolare attenzione a specifiche tematiche che, in ragione della loro centralità e rilevanza, costituiscono oggetto di specifici approfondimenti, anche con il supporto del Top Management, nel contesto di periodici incontri informali, a cui prendono parte i componenti del Consiglio di Amministrazione e del Collegio Sindacale. Tra le predette tematiche si richiamano, a titolo esemplificativo, il Gioco Responsabile e la Strategia di Sostenibilità, quale valore imprescindibile per una crescita comune, oltre che l’Innovazione Digitale e lo Sviluppo Internazionale.

In linea con le best practice internazionali e con le raccomandazioni contenute nei codici di condotta delle società quotate, il Consiglio di Amministrazione ha avviato un processo di autovalutazione avente ad oggetto il proprio funzionamento e quello dei Comitati endoconsiliari, a cui hanno preso parte tutti i componenti del Consiglio di Amministrazione medesimo. Tra i punti di forza rilevati ad esito dell’analisi si richiamano il ruolo di leadership svolto dal Presidente del Consiglio di Amministrazione, il livello complessivo di informativa fornito dall’Amministratore Delegato al Consiglio di Amministrazione ed il ruolo e l’operatività dei Comitati endoconsiliari.

Collegio Sindacale

Il Collegio Sindacale è composto di 3 membri effettivi e 2 supplenti, come di seguito indicato:

  • Ezio Simonelli, Presidente del Collegio Sindacale
  • Francesco Facchini, Sindaco Effettivo
  • Marco Valsecchi, Sindaco Effettivo
  • Giancarlo Lapecorella, Sindaco Supplente
  • Roberto Cassader, Sindaco Supplente


Società di revisione

La Società di revisione ha il compito di analizzare il bilancio sociale e di controllare la regolare tenuta della contabilità e la corretta registrazione dei fatti di gestione nelle scritture contabili, verificando la corretta applicazione delle normative contabili, fiscali e tributarie in vigore e delle procedure di controllo interno.

Tale attività è attualmente affidata alla società di revisione PricewaterhouseCoopers S.p.A., fino all'approvazione del bilancio dell'esercizio 2022.

Organismo di vigilanza

La Società ha adottato un Modello di Organizzazione, Gestione e Controllo ai sensi dell’art. 6 del D. Lgs. 231/01, volto, tra l’altro, ad assicurare condizioni di correttezza e di trasparenza nella conduzione delle attività aziendali, ed è dotata di un Organismo di Vigilanza. Tale Organismo di Vigilanza ha il compito di vigilare sull'osservanza e sul funzionamento del Modello, sulla sua conoscenza all'interno della Società nonché sul relativo aggiornamento, nel contesto del generale miglioramento del sistema di controllo interno che la Società costantemente persegue in termini di efficacia ed efficienza.

L’Organismo di Vigilanza, è composto di 3 membri, come di seguito indicato:

  • Avv. Emiliano Nitti, Coordinatore
  • Avv. Daniele Ripamonti, membro
  • Dott. Prof. Maurizio Comoli, membro

Statuto

Lo statuto di Sisal S.p.A. definisce le caratteristiche essenziali e ne riporta le principali regole di organizzazione e funzionamento. Lo statuto vigente è disponibile di seguito:

Codice Etico

Nella gestione del business e dei rapporti di affari ci ispiriamo ai principi di legalità, lealtà, correttezza, trasparenza e teniamo in alta considerazione le tematiche relative alla responsabilità sociale.

Certificazioni

Abbiamo intrapreso un percorso di sviluppo in ambito Certificazioni con l'obiettivo di formalizzare l'impegno verso i nostri stakeholder al fine di offrire loro la massima garanzia di qualità, e di comportamento etico in ogni aspetto organizzativo ed operativo della nostra attività.

Sistema di controllo

Abbiamo adottato un sistema di controllo interno con regole, procedure e strutture organizzative che consentano una conduzione dell'impresa sana, corretta e coerente con gli obiettivi prefissati.

Formazione

In Sisal, la formazione obbligatoria per legge consta di 6 corsi di formazione rivolti a tutta la popolazione aziendale di tutte le società Sisal compresi lavoratori esterni, dipendenti, interinali, collaboratori, borsisti e stagisti.
Azienda

Il profilo dell'azienda

Nel 1946, dal sogno e dall'intuizione di tre giornalisti sportivi, nasce Sisal, la prima Azienda italiana ad operare nel settore del gioco come Concessionario dello Stato. 
NEWS
Milano, 23 dicembre 2019

Francesco Durante nuovo CEO di Sisal S.p.A.

A seguito della separazione dei business pagamenti e gaming, Francesco Durante è stato nominato CEO di Sisal SpA.

 

Investor Relations

Strategia

Innoviamo per tradizione e questo approccio, che ci ha permesso nel tempo di diversificare e generare valore, è la leva strategica attraverso la quale vogliamo cogliere le nuove sfide collegate alla digitalizzazione.