FAQ
Documenti

Sisal nasce dal sogno e dall'intuizione di tre giornalisti sportivi Massimo Della Pergola, Fabio Jegher e Geo Molo, che insieme fondarono, il 3 settembre 1945, la prima azienda italiana ad operare nel settore del gioco come Concessionario dello Stato.

Il 5 maggio del 1946, fu giocata la prima Schedina Sisal, dando così avvio al concorso pronostici abbinato alle partite di calcio, consacrato poi con il nome di Totocalcio.
Sisal ha inventato nel corso degli anni giochi di successo e qualità, non solo il Totocalcio, ma anche il Totip e i più recenti SuperEnalotto e VinciCasa.

Per tutte le info: www.unastorianatapergioco.sisal.com

Attiva dal 1946, Sisal è stata la prima azienda italiana ad operare nel settore del gioco come concessionario di Stato ed è ora presente in Italia nelle lotterie, nel retail gaming e nei giochi online.
Negli ultimi anni, facendo leva su una rete di oltre 45.000 punti vendita, il Gruppo ha avviato una strategia di diversificazione che gli ha permesso di affermarsi fra i principali player del mercato dei servizi di pagamento con il brand SisalPay.

Per tutte le info: https:/www.sisal.com/offerta
Sisal pubblica ogni anno, un bilancio consolidato liberamente consultabile all’interno del sito.
All’interno del documento è possibile trovare informazioni in merito all’attività del Gruppo, al mercato di riferimento e molto altro.

Per tutte le info: https:/www.sisal.com/investor-relations/dati-finanziari

Valori
I Valori di Sisal sono:

  • Giochiamo di squadra
  • Abbiamo cura e rispetto dei nostri Clienti
  • Crediamo nelle persone e nella loro diversità
  • Siamo responsabili ed eccellenti
  • Innoviamo per crescere
     

Vision
"Rendere più semplice e divertente la vita delle persone". 

Mission
"Offrire la miglior proposta di intrattenimento e servizi, in modo responsabile e sostenibile nel tempo"
 

I Valori, la Vision e la Mission che Sisal ha scelto di sottoscrivere guidano i comportamenti etici, di business e di relazione con gli stakeholder di riferimento, in particolare nei confronti delle Istituzioni, dei clienti e dei collaboratori.

Per tutte le info: https:/www.sisal.com/gruppo/azienda/valori-vision-mission

Nel 2016 CVC Capital Partner, una delle maggiori società di private equity e consulenza per investimenti al mondo, ha acquisito il 100% del capitale del Gruppo Sisal.
La principale modifica alla struttura societaria è stata l’entrata di Schumann S.p.A. quale nuova capogruppo.

Per tutte le info: https:/www.sisal.com/news-media/comunicati-stampa/corporate/corporate-cvc-capital-partners-acquisisce-sisal-group

Il sistema di governo societario adottato da Sisal, si pone quale obiettivo primario la creazione di valore per gli azionisti, nella consapevolezza della rilevanza della trasparenza sulle scelte e sulla formazione delle decisioni aziendali, nonché della necessità di predisporre un efficace sistema di controllo interno. 

Per tutte le info: https:/www.sisal.com/gruppo/governance

Il modello di sostenibilità di Sisal si propone di consolidare e rafforzare la posizione del Gruppo in qualità di operatore responsabile, vicino alle persone e alla comunità, garantendo equilibrio tra crescita economica, responsabilità sociale e ambientale.

La sostenibilità economica ha come obiettivo assicurare una crescita di lungo periodo che crei valore duraturo e condiviso per tutti gli Stakeholder.

La sosteniblità sociale ha quali destinatari privilegiati i Consumatori attraverso un modello gioco responsabile equilibrato e moderato, la Comunità di riferimento, con un progettualità declinate in 4 aree di intevento e i propri Collaboratori, con una people strategy che valorizza il talento, la diversità e il work-life balance.

Infine, la sostenibilità ambientale si concretizza nell’adozione di misure per ridurre l’impatto ambientale.

Per tutte le info: https:/www.sisal.com/sostenibilita

Sisal opera in un mercato sensibile e il suo primo impegno di responsabilità è quello di promuovere un Gioco Responsabile, equilibrato e consapevoleaderendo ai più avanzati standard di settore che sono periodicamente certificati dalla European Lotteries e la World Lottery Association.
I principali obiettivi sono quelli di vietare il gioco ai minoriprevenire l’eccesso di gioco e orientare i giocatori problematici fornendo assistenza alle fasce più deboli.
Sisal lavora sulla formazione inserendo il Gioco Responsabile nei temi destinati a tutti i suoi dipendenti e alla rete di punti vendita.
Monitora inoltre la rischiosità dei giochi e sostiene ricerche di mercato per conoscere le dimensioni del fenomeno e individuare le misure più idonee per affrontarlo.

Per tutte le info: https:/www.sisal.com/sostenibilita/gioco-sostenibile/gioco-responsabile
Per tutte le nostre opportunità, puoi consultare la sezione "Carriere" all’interno dell’area “Lavora in Sisal”.
Basta andare al link degli annunci e candidarti online per la posizione di tuo interesse.
Il tuo CV, sarà inserito nel database aziendale che utilizziamo prioritariamente per i nostri iter selettivi. 

Per tutte le info: https:/www.sisal.com/lavora-in-sisal/carriere/posizioni-aperte

Sisal si impegna nella sostenibilità perché è consapevole degli impatti che genera e delle responsabilità che possiede nello svolgere le sue attività di business. Essere un’impresa d’avanguardia oggi significa sviluppare azioni che siano in grado di trasformare il business da creatore di valore per l’impresa a creatore di valore – non solo economico – per tutti gli stakeholder. La sostenibilità rappresenta la leva più efficace per raggiungere tale risultato.

I principi della sostenibilità di Sisal sono parte integrante della vision e della mission aziendale. Innovazione, valorizzazione delle persone, dialogo e ascolto, trasparenza: questi i valori fondanti la cultura aziendale che Sisal persegue in ogni progetto e iniziativa per favorire la crescita e lo sviluppo delle persone e, in generale, di tutti gli stakeholder di riferimento.
La raccolta dati di Sisal si basa su di un processo che prevede una stretta collaborazione tra il responsabile CSR e una serie di referenti interni che forniscono, ad ogni ciclo di reporting, i dati e il commento ad essi. Il responsabile CSR raccoglie tutti i contributi, li analizza e, in caso di dubbi, richiede un incontro con i referenti.
Infine, tutto il materiale viene certificato e riorganizzato, grazie anche a consulenti esterni, nel Rapporto di Sostenibilità.
Operando in un mercato sensibile ed essendo consapevole del suo ruolo, Sisal è costantemente al lavoro per garantire la promozione di un gioco sicuro e responsabile per tutti, aderendo ai più avanzati standard di settore certificati dalla European Lotteries e la World Lottery Association.
In particolare, la protezione del giocatore dai problemi legati alla dipendenza da gioco e la tutela dei minori rappresentano temi di primaria importanza, verso i quali Sisal indirizza il suo maggiore impegno.
Il gioco illecito è una delle tematiche più serie legate al gioco. Sisal lavora al fianco dell’Ente Regolatore, delle associazioni di categoria e degli enti locali per dare vita a progetti sempre più efficaci nella lotta al gioco illegale che possano garantire la protezione dei clienti, la sicurezza e la trasparenza degli strumenti e dell’offerta di gioco. 
Giocare in sicurezza
Per maggiori informazioni sull’approccio, i progetti e gli obiettivi di sostenibilità, Sisal ha istituito una casella di posta dedicata: infoCSR@sisal.it.

Per tutte le nostre opportunità, è possibile consultare l'area "Posizioni aperte" nella sezione "Carriere" e candidarsi per il profilo di interesse. Il CV sarà inserito nel database aziendale utilizzato per il processo di selezione.

Puoi consultare la sezione "Vita in Sisal” per scoprire i principali progetti che mettono al centro le nostre persone in un’ottica di work&life balance, formazione e sviluppo della carriera, cultura e diversità.
Ogni processo di selezione può variare in alcuni aspetti in base al profilo ricercato o al team che ha attivato la ricerca. Per la maggior parte delle posizioni, il processo di selezione inizia con un colloquio telefonico. Se c'è interesse da entrambe le parti, invitiamo il candidato a presentarsi per un colloquio in sede con il manager della posizione e, in certi casi, con alcuni membri del team di lavoro.