Un approccio sostenibile

Un approccio sostenibile

Sin dalla fondazione, il percorso di crescita e l’agire della nostra azienda sono stati contraddistinti da un approccio sostenibile che è parte integrante della nostra storia, vision, mission e dei nostri valori.

Il Modello di sostenibilità di Sisal è la bussola con cui ci orientiamo e grazie alla quale portiamo avanti il nostro impegno, affinché ogni iniziativa ed azione intrapresa sia sempre allineata al nostro obiettivo di sostenibilità. 

Lo scorso anno ci siamo impegnato a tracciare un percorso di sostenibilità in linea con le migliori pratiche nazionali ed internazionali, tra i cui principali step vi è stata la razionalizzazione del modello per allinearlo alle esigenze strategiche. 
Nel 2020, abbiamo ulteriormente implementato il modello, ricollegando direttamente i temi materiali ai 4 pilastri di sostenibilità.

Il Modello è strutturato in 3 parti:

 


Why
Il nostro impegno di sostenibilità, ciò che guida le diverse iniziative sviluppate da Sisal. Tale obiettivo è al centro dell’intero business di Sisal.


What
I 4 pilastri di sostenibilità rappresentano le aree d’azione su cui si focalizza l’impegno di Sisal. Essi riassumono i diversi temi materiali, individuati attraverso l’engagement dei nostri principali stakeholder, e rispondono a 8 SDGs, reputati significativi per il business e verso i quali Sisal può offrire il suo particolare contributo. Ciascun pilastro è a sua volta suddiviso in specifici ambiti d’intervento, per ognuno dei quali è stata declinata una strategia dedicata, con appositi obiettivi e azioni, nonché vengono rendicontati i principali risultati.


How

Gli strumenti di sostenibilità, attraverso i quali pianifichiamo le diverse strategie e sviluppiamo le specifiche iniziative, hanno il compito di valutare che le diverse azioni siano sempre allineate al nostro obiettivo di sostenibilità e programmare gli sviluppi futuri.
Nello specifico: 
  • Il Sistema di governance della sostenibilità, composto dal Comitato di Sostenibilità e dal Comitato per il Controllo e la Sostenibilità; 
  • Le certificazioni (ISO standard e Certificazione Responsible Gaming);
  • Il Reporting e la Materialità, in termini di stakeholder engagement e definizione delle priorità strategiche, nonché l’aderenza ai principali SDGs e l’ottenimento dell’assurance per il Bilancio di Sostenibilità. 


Il comitato di Sostenibilità
Il Comitato, coordinato dal Chief Institutional Affairs & Communication Officer, definisce e presidia il modello di Sostenibilità di Sisal in termini di condivisione e approvazione delle linee guida strategiche.

Il Comitato è composto dai seguenti Componenti:

  • Chief Financial & Legal Officer;
  • Chief Institutional Affairs & Communication Officer;
  • International Managing Director ;    
  • Online Managing Director;   
  • Retail Managing Director; 
  • Chief People Officer.

Al Comitato sono attribuiti i seguenti compiti:

  • Strategie in ambito CSR;
  • Iniziative in ambito CSR;
  • Certificazioni in ambito CSR;
  • Iniziative di Stakeholder engagement.


Il nostro impegno per gli SDG's
I Sustainable Development Goals sono 17 obiettivi promulgati dalle Nazioni Unite all’interno dell’Agenda 2030 per lo Sviluppo Sostenibile, impegni globali verso cui ognuno è chiamato a dare il suo specifico contributo. Anche noi di Sisal possiamo e vogliamo dare il nostro contributo per il raggiungimento degli obiettivi globali. Analizzando l’Agenda Globale alla luce delle 7 aree di sostenibilità materiali, abbiamo individuato 8 SDGs ai quali contribuiamo attraverso i nostri progetti e iniziative

Il processo di analisi di materialità
Il processo di “analisi di materialità” è stato realizzato in conformità con quanto previsto dalle linee guida di riferimento della Global Reporting Initiative GRI Standard per le quali il principio di “materialità” rappresenta un elemento fondamentale e qualificante della rendicontazione. Il presidio del processo è stato affidato al Comitato di Sostenibilità, che indirizza annualmente le attività di predisposizione del Bilancio di Sostenibilità.

Le aree materiali e gli indicatori sono oggetto di periodico monitoraggio da parte del Comitato di Sostenibilità al fine di garantirne il costante aggiornamento e la corretta rappresentazione nel Rapporto di Sostenibilità.

Coinvolgimento degli stakeholder
Sono state individuate 10 categorie di stakeholder, opportunamente coinvolte in un articolato processo di engagement. 
L’obiettivo dell’engagement è definire una priorità dei temi selezionati per individuare quelli più importanti, ossia più materiali, secondo una prospettiva sia interna che esterna. Per questo è stato chiesto a dipendenti e stakeholder - rispettivamente attraverso questionari online e interviste telefoniche - di indicare i 5 temi più importanti della lista, così da poter costruire una classifica delle categorie completa e inclusiva.

L'aggiornamento della materialità
In questo ultimo anno, il processo di riorganizzazione societaria ha consentito di avviare un nuovo processo strategico dell’azienda, soprattutto da un punto di vista dell’approccio strategico-sostenibile al business.
Questo momento, anche alla luce delle sfide legate alla situazione sanitaria contingente e alla continua evoluzione del settore in cui operiamo, rappresenta un’occasione per rivedere il lavoro svolto sulla sostenibilità in questi anni e allinearlo alla nuova identità e visione di Sisal e alle mutate esigenze e bisogni del contesto e degli stakeholder di riferimento.

Per questo motivo si è deciso di coinvolgere attivamente il Leadership Team in un workshop operativo finalizzato alla revisione, a partire dal nuovo Corporate Purpose, dell’approccio strategico alla sostenibilità, dei temi materiali e del Modello e Piano di sostenibilità.
Nello specifico, sono stati individuati 13 temi di sostenibilità considerati rilevanti per Sisal, che sono stati raggruppati secondo i 4 pilastri del Modello di sostenibilità.

La matrice materialità


Dall’analisi della matrice, emergono 5 temi considerati estremamente rilevanti per Sisal (quadrante verde). In particolare, il tema “Promozione di un modello di gioco legale ed equilibrato” è in assoluto quello più importante sia per l’interno che per l’esterno, così come il tema “Promozione dell’innovazione e dello sviluppo digitale”, soprattutto come leva per raggiungere tutti gli altri obiettivi. Altri due su cui tendono in parte a convergere gli stakeholder interni ed esterni sono la Protezione e tutela dei giocatori e la Customer experience, considerati aspetti strategici soprattutto perché centrali all’interno del core business. Non deve invece stupire che la Salute e sicurezza sui luoghi di lavoro non sia tra quelli maggiormente rilevanti, in quanto giustificato dal fatto che la pandemia ha fatto emergere come Sisal già ben presidiasse tale tema e non si sia fatta cogliere impreparata. Da segnalare anche come il tema Impegno verso l’ambiente, nonostante non si collochi tra i più rilevanti, sia riconosciuto comunque dagli stakeholder sia interni che esterni come un punto su cui cominciare ad impegnarsi maggiormente in ottica futura.

Sistema di incentivazione
A partire dal 2021 il sistema di incentivazione di tutti i manager in azienda, prevede una modalità di valutazione dell’MBO che si basa anche sul raggiungimento di obiettivi relativi alla strategia di sostenibilità, con un focus su due pilastri del nostro modello: Consumatore e Persone. La struttura è articolata su tre elementi:

  1. La generazione di valore al netto dell’Ebitda generato dai giocatori problematici;
  2. La performance in termini di Net Promoter Score (NPS)* rilevata nell’ultimo trimestre del 2021;
  3. La performance in termini di Employees Net Promoter Score (ENPS)** rilevata nell’ultimo trimestre del 2021.

*Il modello di NPS si basa sulla domanda: «Su di una scala tra 0 e 10, quanto raccomanderesti Sisal ad un amico/collega?» ed è una ricerca basata su un campione rappresentativo della customer base Sisal online e retail, ponderata a partire dagli universi di riferimento dei singoli target.
**L’ENPS è un modello che si basa sulla domanda «Su di una scala tra 0 e 10, quanto raccomanderesti ad un parente, amico, conoscente di lavorare in Sisal?», la ricerca si basa su un questionario distribuito a tutti i dipendenti Sisal.

sostenibilità

Gioco responsabile

Siamo consapevoli del ruolo che ricopriamo nella società e delle sue responsabilità nell’assicurare che il gioco rimanga un divertimento. 
Sostenibilità

L'importanza delle relazioni

Siamo un'azienda nata dalla determinazione di tre giornalisti di rinforzare un Paese martoriato dalla guerra.
Investor Relations

Sisal Group Bilancio Consolidato 2020