Il consumatore del domani.

Francesco Tamburella, Responsabile ConsumerLab

I Consumatori vogliono maggiore attenzione e chiedono di aggiornare la customer experience equilibrando tre fattori: esigenze reali da rendere interattive, tecnologie a supporto non invasive, vantaggi collaterali al prodotto offerto. 

Il mercato riconosce maggior successo a quelle Imprese che hanno un dialogo amichevole e costruttivo con i Consumatori, basato sulla reciproca fiducia e sulla condivisione delle esperienze attraverso un interscambio continuo. 

Ogni Impresa dovrebbe facilitare la conoscenza delle informazioni non finanziare che caratterizzano la propria attività. La comunicazione, improntata nella logica della Sostenibilità, gode di un interesse crescente da parte dei Consumatori e, con i suoi contenuti coinvolgenti, facilita l’interazione, asse portante per la reputazione di ogni attività produttiva. 

Il futuro chiede una visione ad ampio raggio, con cui innescare un circuito positivo in cui la Sostenibilità venga posta alla base tanto delle attività produttive quanto delle scelte di consumo, con evidenze misurabili, riposizionando l’uomo al centro per abbattere le disuguaglianze e contrastare la criticità del mercato. 

Occorre mettere in luce le Imprese guidate dai valori della Sostenibilità; costruire proposte che sintetizzino le esperienze consumeristiche delle Associazioni di rappresentanza, le competenze di alto profilo del mondo scientifico e l'indipendenza della terzietà; quindi condividere con le Imprese queste proposte per rispondere costruttivamente alle mutate modalità con cui i Consumatori vogliono essere ascoltati, capiti e aiutati, soddisfatti. 
La logica di fondo è rispondere al cambiamento della sensibilità dei Consumatori, al loro evoluto modo di avere bisogno, desiderare e sognare, quindi di scegliere. 

ConsumerLab (Centro Studi promosso da Markonet.it) ha fatto propri questi obiettivi. 
Vuole creare un ponte di scambio utilitario, immediato e continuo, per affermare nel mercato il valore del futuro, nella trasparenza e legalità; basandosi sulle le analisi dei dati proprietari raccolti di continuo, sta valorizzando le migliori pratiche e le governance eccellenti per orientare scelte consapevoli. Un obiettivo complementare a quello delle Associazioni che tutelano i Consumatori dalle criticità e li informano su come prevenirle. 

Visto che le Imprese sono in grado di analizzare i modelli di comportamento dei Consumatori, vogliamo che i Consumatori possano a loro volta valutare il comportamento delle Imprese per trarre elementi sempre più determinanti per le loro scelte. 

I Bilanci di Sostenibilità con cui le Imprese evidenziano le loro attività non finanziarie rimangono sconosciuti ai Consumatori; solo lo 0,7% li legge, l’82,4% non sa che esistono, il 9,9% ne conosce l’esistenza ma non li legge! ConsumerLab sta lavorando per semplificarli in sintesi divulgative in modo da facilita¬re la diffusione della cultura della Sostenibilità presso i Consumatori.

 

Halajie Barjie
PR & Media Relation Coordinator
Telefono:02.8868971 02.8868971